0

Stocazzato e webete, i nuovi insulti “social”

Oggi parliamo di due parolacce nuove: stocazzare e webete. E’ ancora presto per dire se entreranno nei vocabolari, ma è interessante parlarne per due ragioni: primo, perché si sono diffusi attraverso i social network, diventando in poco tempo fenomeni di… Continue Reading

1

I libri e la moda dei titoli volgari: funzionano?

Qualche giorno fa, in una libreria, ho visto una cosa che mi ha colpito. Davanti alla cassa campeggiavano in bella mostra due libri che mi hanno fatto sobbalzare. Si intitolavano: “Ma fa ‘n po’ come cazzo te pare“, e “Il culo non esiste solo… Continue Reading