0

Gli insulti “saporosi” di Umberto Eco

Di solito, il mondo accademico italiano snobba le parolacce: le considera un tema pruriginoso e troppo “basso” per occuparsene. Per fortuna ci sono le eccezioni, e anche di spicco: Umberto Eco è una di queste. All’ultimo Festival della Comunicazione di Camogli,… Continue Reading

0

La ricchezza (linguistica) del deretano

Il sedere ha ispirato molti modi di dire, nei quali assume significati diversi dalla fortuna, di cui ci siamo occupati nella puntata precedente. Vogliamo vedere quali? Sono davvero numerosi, e meritano un intero articolo. Innanzitutto, è un modo di qualificare… Continue Reading