0

Ora siamo pari: anche le donne sono volgari

shutterstock_399873253

Altro che linguaggio “da caserma” o da “scaricatori di porto”. Ormai le parolacce non sono più il tratto distintivo dei maschi rudi, in contrapposizione alle femmine ben educate. Oggi infatti le donne sono diventate becere quanto gli uomini: la volgarità,… Continue Reading

1

I libri e la moda dei titoli volgari: funzionano?

Libri4

Qualche giorno fa, in una libreria, ho visto una cosa che mi ha colpito. Davanti alla cassa campeggiavano in bella mostra due libri che mi hanno fatto sobbalzare. Si intitolavano: “Ma fa ‘n po’ come cazzo te pare“, e “Il culo non esiste solo… Continue Reading

0

Le parolacce nel cervello: anatomia del turpiloquio

cervello4

Pochi giorni fa un gruppo di scienziati dell’Università della California è riuscito a tracciare la prima mappa delle parole archiviate nel nostro cervello: non sono sparse a casaccio, ma sono raggruppate in aree precise, a seconda del loro significato. E dove sono memorizzate le parolacce?… Continue Reading

1

Messi, le scarpe e altri 10 gesti da non fare all’estero

Gesti02

L’ultimo a pagare lo scotto è stato il calciatore argentino Lionel Messi: qualche giorno fa ha donato un paio delle sue scarpe alla tv egiziana MBC Masr, per un’asta a scopo benefico. E invece è successo il finimondo. Eccettuati i ringraziamenti di rito della presentatrice Mona… Continue Reading

0

Lotta ai tumori: è arrivato il “vaffa day”

FuckCancer

C’è una nuova arma contro i tumori: le parolacce. Per anni la parola “cancro” faceva così paura da essere impronunciabile: lo si chiamava, con un eufemismo, “brutto male”, “male incurabile”, “grave malattia”. Insomma, era quasi una parolaccia. Da qualche tempo, invece,… Continue Reading

5

La semantica dello stronzo

stronzi

«Che tu cammini e ti muovi, o siedi e aspetti, prima o poi uno stronzo lo incontri», diceva il comico Paolo Rossi. Ha ragione: insieme alla morte, è una delle poche certezze della vita. Ma che cosa significa esattamente la parola… Continue Reading

2

Parolacce: la “top ten” del 2014

TopTenLogo3

Quali sono state le parolacce più clamorose del 2014? Le più inaspettate, fuori dagli schemi, emblematiche (e con effetti notevoli)? Nell’anno appena concluso ho censito oltre 200 casi rilevanti di turpiloquio, nelle cronache italiane ed estere. Con una tendenza che salta all’occhio: la… Continue Reading

2

Le parolacce e le falle di Google

translatorThumb

Il sito britannico Data explorer ha inaugurato uno strumento interessante: l’European word translator. E’ un traduttore automatico basato su Google, che integra una cartina d’Europa. Inserendo nella maschera una parola (in inglese), con un semplice clic il sito la traduce… Continue Reading

0

Anche in Brasile scoppia il “vaffa day”

dilma-rousseff

#450518166 / gettyimages.com In questi Mondiali di calcio, una notizia è passata sotto silenzio nei giornali italiani. Eppure è una notizia clamorosa: anche il Brasile ha avuto il suo “vaffa day”. E ben più eclatante di quello che – nel… Continue Reading

0

La ricchezza (linguistica) del deretano

iziplay

Il sedere ha ispirato molti modi di dire, nei quali assume significati diversi dalla fortuna, di cui ci siamo occupati nella puntata precedente. Vogliamo vedere quali? Sono davvero numerosi, e meritano un intero articolo. Innanzitutto, è un modo di qualificare… Continue Reading